Contenitori Portarifiuti

Filtra Per:
32 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina
Codice: CRP 30B
Codice: CRP 20B
Codice: CRP 12B
Codice: CRP 5B
Codice: CRP 30A
Codice: CRP 20A
Codice: CRP 12A
Codice: CRP 5A
Codice: 550 B 70/BL
Codice: 550 A 70

Contenitori portarifiuti: guida all'acquisto

Che siano variopinti o neutri, i cestini portarifiuti devono assolvere egregiamente alla loro funzione, contribuendo a mantenere l'ambiente pulito ed accogliente.

Di solito, quando si parla di cestini per la spazzatura, si pensa immediatamente ai luoghi domestici, e quindi alle pattumiere sottolavello, oppure ai contenitori portarifiuti che tipicamente si pongono in bagno per contenere particolari rifiuti che per ragioni igieniche è bene non introdurre in altre zone della casa.

Tuttavia anche luoghi pubblici, sia esterni che interni, richiedono appositi cestini per la spazzatura. Basti pensare a quanto siano importanti i contenitori portarifiuti in città, per mantenere decoro e non vedere cartacce a terra.

Ciò che primariamente conta, però, è che l'utilizzo sia versatile ed è per questo che si può scegliere tra diversi modelli.

Una prima divisione riguarda proprio il meccanismo con cui il dispositivo si presta a ricevere i rifiuti:

  • Pattumiere a pedale: si tratta di articoli per i quali è necessario azionare una leva, generalmente localizzata nella porzione sottostante il cestino per la spazzatura, pigiandola con l'ausilio di un piede.
    Questa si propone come la situazione ideale per i luoghi pubblici, perchè si ha la possibilità di gettare i rifiuti senza dover toccare maniglie che per forza di cose, potrebbero essere meno pulite di altre. Inoltre qualora si dovessero gettare quantità abbondanti di spazzatura, sarebbe ideale non dover utilizzare le mani che potrebbero essere impegnate.

    È, quindi, frequente trovarli nei bagni pubblici o negli ambienti esterni lungo la strada. Anche molti cestini per la spazzatura da bar sfruttano questa modalità, per consentire ai clienti di gettare tovagliolini o altro senza sporcarsi le mani durante la consumazione.
     
  • Pattumiere con coperchio basculante: questi prodotti sono dotati di coperchi mobili, posti nella regione frontale, che, se spinti, consentono di gettare i rifiuti.
    Si tratta della variante migliore per le pattumiere sottolavello, infatti vista la loro posizione, azionarle con i pedali sarebbe troppo scomodo.

    L'utilizzo più congeniale è quello di rivestirle con delle buste apposite, cosicché i rifiuti possano essere gettati poco per volta fino a riempimento.
    Queste pattumiere basculanti si prestano come ideali anche per essere poste nei bagni delle proprie case. 

Per ciascuna di queste categorie è, poi, possibile selezionare articoli più o meno grandi, con un design che si adatta agli ambienti che li ospitano, e con tonalità differenti che meglio rispecchiano il gusto personale.

Torna su
Cookie Image