Come togliere la muffa dalla doccia: prodotti da usare

9 Giugno 2021
Come togliere la muffa dalla doccia: prodotti da usare

La muffa nel box doccia è una delle cose più fastidiose che possono verificarsi nel bagno. Quando si tratta di episodi sporadici e di poca entità è sufficiente un colpo di spugna per eliminarla, ma quando è più estesa occorre agire in maniera più determinata e incisiva, utilizzando prodotti adeguati.

La muffa nel box doccia in genere spunta nelle zone meno arieggiate e più umide, per cui è normale che si accumuli negli angoli e nelle fughe delle piastrelle, e dove si concentra l'umidità. Per evitare che possa proliferare occorre intervenire prontamente, per non colonizzare il box doccia. Come togliere la muffa dalla doccia? Ecco quali prodotti usare.

Come eliminare la muffa dal box doccia

Come pulire la doccia dalla muffa? Optare per i prodotti antimuffa è essenziale per rimuovere le macchie di muffa dalle pareti della doccia e da qualsiasi altro angolo umido in cui si annida. Sul mercato esistono una gran varietà di prodotti studiati appositamente per eliminare la muffa e mantenere il box doccia pulito e perfettamente igienizzato.

I prodotti spray sono assolutamente indicati per eliminare la muffa dalla doccia. Fra questi i migliori sono proprio gli spray antimuffa, comodi, facili da utilizzare e in grado di risolvere velocemente il problema senza spendere cifre esagerate.

Questi spray sono un'ottima soluzione per trattare macchie di qualsiasi entità, anche quelle che si stanno formando, perché bloccano la muffa facilmente e sono adatti anche per chi ha poca dimestichezza con questi prodotti.

Ottimi sono anche i detergenti antimuffa, utili soprattutto quando sono presenti le incrostazioni causate dalla muffa. Sono semplici da utilizzare, sono molto efficaci e risolvono il problema nell’immediato. I detergenti sono perfetti per trattare zone estese, come può esserlo quella del box doccia.

Fra i prodotti efficaci vi sono anche gli umidificatori antimuffa, che consistono in sacchetti contenenti delle sostanze, come dei sali, utili per assorbire l'acqua ed eliminare non solo il problema della muffa, ma anche gli odori sgradevoli.

Come pulire la muffa nella doccia

I prodotti professionali antimuffa sono sempre quelli consigliati per eliminare la muffa dal box doccia e non rovinarlo. Nella scelta optare per prodotti di qualità, realizzati da marchi affidabili e con ingredienti che puliscono a fondo e al tempo stesso non rovinano la cabina.

La muffa è antiestetica da vedere ed inoltre emette anche un cattivo odore se persiste all’interno della cabina. Ottimi sono i prodotti a ridotto impatto ambientale, ecologici, che non impattano sull’ambiente, e basta controllare le informazioni sulla confezione per capire quanto sia efficace la soluzione.

I  prodotti migliori danno tutte le indicazioni su come deve essere svolta la pulizia e gli strumenti che si devono utilizzare, ma anche su quanto è efficace il prodotto sulle superfici interne o esterne. Altro dettaglio da verificare nella scelta di questi prodotti è quello di capire se utilizzarli puri o diluiti.

Nel caso dello spray viene usato puro, direttamente spruzzato sulla muffa e lasciato agire per alcuni minuti. In genere la macchia scompare da sola e poi bisogna passare sopra un panno asciutto. Nel caso dei detergenti, in genere vanno diluiti, e usati con un panno leggermente umido sulla macchia.

Importante nella scelta è il rapporto qualità prezzo, ma ad ogni modo bisogna sempre guardare maggiormente l’efficacia e l’azione del prodotto sulla muffa. Se ne impedisce la formazione, allora vuol dire che esercita una buona prevenzione.

Come togliere la muffa dal silicone del box doccia

E quando si forma la muffa sul silicone del box doccia, cosa fare? In questo caso la scelta migliore è l’antimuffa spray, da spruzzare direttamente sul silicone. Lasciare agire il prodotto per alcuni minuti e poi sciacquare e asciugare con un panno in microfibra. Ripetere l’operazione se necessario.

Vai all'articolo precedente:Come pulire la griglia del barbecue: prodotti da usare
Vai all'articolo successivo:Come pulire il fornetto elettrico e quali prodotti usare
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Torna su
Cookie Image